LIBERTA’ DI SCELTA: DONNE D’EUROPA UNIAMOCI!

LIBERTA’ DI SCELTA: DONNE D’EUROPA UNIAMOCI!

18 dicembre 2013
La bocciatura al Parlamento Europeo della “risoluzione Estrela” è l’ultimo di una lunga serie di attacchi all’autodeterminazione delle donne. La risoluzione invitava gli Stati membri a garantire, per le donne di tutti i Paesi della UE, gli stessi diritti in tema di sessualità e salute riproduttiva e l’aborto legale e sicuro, senza i vincoli dell’obiezione di coscienza.
Anche a causa della capillare azione dei no-choice, il testo è stato bocciato e sostituito con una proposta di esponenti del PPE che afferma la non competenza del Parlamento europeo su queste tematiche,rimandando alle scelte dei singoli Paesi. L’astensione di sei parlamentari del PD, che ha consentito che questo avvenisse, ci sorprende e ci preoccupa, anche perché il testo non era vincolante ed era già stato modificato al ribasso.
Non possiamo più tollerare questo attacco continuo, organizzato e massiccio alla nostra autodeterminazione, a cominciare dall’iniziativa “ONE OF US” che chiede, con una raccolta di firme a livello europeo, la protezione giuridica dell’embrione fin dal concepimento, attribuendogli di fatto un diritto di cittadinanza.
Il prossimo anno si voterà per il rinnovo del Parlamento europeo: il nostro voto andrà solo a chi con chiarezza si adopererà per un’Europa dei diritti, per un’Europa laica che garantisca autodeterminazione e libertà di scelta. Insieme alle altre associazioni italiane che si sono già espresse, non solo vigileremo sui lavori del Parlamento italiano ed europeo, ma lavoreremo perché si costituisca al più presto una rete delle donne europee che dia voce alle nostre istanze e che si mobiliti per la piena attuazione della Convenzione di Istanbul, per avere un’Europa per tutte e tutti.

Traduzione in ingelse:
FREEDOM OF CHOICE: EUROPEAN WOMEN, LET’S JOIN FORCES
The rejection by the European Parliament of the “Estrela Resolution” is only the latest of a long series of attacks to women’s self-determination. The Resolution invited the State Members to guarantee the same sexual health and reproductive rights to all women throughout the UE Countries without the limits of conscientious objection.
Due to several reasons which include a widespread action of the no-choice movement, the Resolution was rejected and replaced with a proposal of PPE leaders affirming that abortion and sexual education are not a EU competency and that the EU-Parliament has no right to legislate on these issues, that should be decided at the national level by individual member states. We are surprised and also concerned for the abstention of seven Democratic Party Members of Parliament that helped to produce this effect, especially because the Resolution was not binding and it had already been amended downwards.
We can no longer tolerate these continuous, organized and massive attacks to women’s right of self-determination, including the initiative “ONE OF US” collecting signatures throughout Europe in order to achieve legal protection of the embryo from the moment of conception, giving it a, de facto, right to citizenship.
Next year the European Parliament election will take place: we will vote only those candidates who will clearly work for a European culture of respect for human rights, for a secular Europe that guarantees self-determination and freedom of choice. Therefore together with all the other Italian associations we will monitor the work of the Italian and European Parliament, we will work in order to build up a European women’s network giving voice to our demands and we will activate for the full implementation of the Istanbul Convention, in order to create a Europe appropriate for every woman and every man.

I Comitati Se Non Ora Quando?
SNOQ Firenze
SNOQ Cuneo
SNOQ Udine
SNOQ Cerveteri
SNOQ Torino
SNOQ Reggio Calabria
SNOQ Cava de’ Tirreni
SNOQ Factory
SNOQ Bergamo
SNOQ Pescara
SNOQ Sanità
SNOQ Mogliano Veneto
SNOQ Osimo
SNOQ Tigullio
SNOQ Teramo
SNOQ San Donà di Piave
SNOQ Venezia
SNOQ Donne e Informazione
SNOQ Sud Tirol Alto Adige
SNOQ Livorno
SNOQ Napoli
SNOQ Reggio Calabria
SNOQ Cremona
SNOQ Lombardia
SNOQ Pisa
SNOQ Sapri
SNOQ Cagliari
SNOQ Pordenone
SNOQ Ancona-13 febbraio
SNOQ Roma
SNOQ Vallo di Diano
SNOQ Salerno
SNOQ La Spezia
SNOQ Latina

Annunci

Informazioni su senonoraquandofirenze work in progress

Comitato SNOQ Firenze work in progress senonoraquandofirenze@gmail.com
Immagine | Questa voce è stata pubblicata in DONNE. Contrassegna il permalink.

3 risposte a LIBERTA’ DI SCELTA: DONNE D’EUROPA UNIAMOCI!

  1. prima dell’estate, organizziamoci per l’8 marzo!

  2. Celia Pariona ha detto:

    Penso che dobbiamo organizzare degli eventi in ogni città importanti per la cultura di europa magari in questa estate

I commenti sono chiusi.