Il coordinamentodifesa194

COMUNICATO STAMPA

Con preghiera di pubblicazione

Firenze, 25 giugno 2013

Soddisfazione per l’accordo raggiunto sul mantenimento del servizio IVG presso l’ospedale a Borgo San Lorenzo.

Oggi pomeriggio, si è tenuto l’incontro, chiesto dal coordinamentodifesa194 al Presidente della IV commissione regionale Marco Remaschi e alle Consigliere regionali di maggioranza, a cui ha partecipato l’Assessore regionale alla sanità Ingegner Luigi Marroni, sulla chiusura del servizio di Interruzione Volontaria di Gravidanza nell’ospedale di Borgo ed il suo accorpamento allo IOT di Firenze.

L’incontro ha avuto un esito positivo dato che, dopo lunga e articolata discussione -che ha visto partecipi tutte le associazioni e i soggetti politici e sociali che compongono il coordinamento medesimo-, ha portato alla decisione, su proposta del Presidente Remaschi, e condivisa da tutti i presenti, di mantenere il servizio di IVG, presso l’ospedale di Borgo San Lorenzo, inalterato sino al 30 settembre e di istituire un tavolo di lavoro per trovare le soluzioni tecniche per il suo mantenimento sul territorio e affrontare il problema dell’obiezione di coscienza.

Il coordinamento si dà appuntamento il 3 di luglio quando i sindaci del Mugello incontreranno l’azienda sanitaria fiorentina, presso la sede della Società della Salute. In questa sede ribadiranno la posizione espressa dai  rispettivi  Consigli Comunali a favore del mantenimento del suddetto servizio, presso l’ospedale di Borgo San Lorenzo.

Il coordinamentodifesa194

 

Annunci

Informazioni su senonoraquandofirenze work in progress

Comitato SNOQ Firenze work in progress senonoraquandofirenze@gmail.com
Questa voce è stata pubblicata in DONNE. Contrassegna il permalink.